Category Archives: semi di marijuana

Semi di cannabis da esterno: il modo giusto per coltivarli indoor

Sei curioso dei migliori semi di cannabis outdoor da coltivare? Bene, sei arrivato alla corretta guida alla coltivazione per sapere esattamente come coltivare la marijuana all’aperto.

Il tipo di semi di marijuana che decidi di coltivare dipenderà in gran parte dal tipo di marijuana che intendi raccogliere. Alcuni ceppi sono noti per la loro elevata potenza, mentre altri sono più medio-alti. Alcuni hanno persino una qualità molto elevata.

Anche un po ‘di marijuana viene fumata, sebbene il fumo non abbia la stessa potenza elevata che proviene dal seme. La marijuana che viene raccolta tagliando i boccioli dei fiori e lasciandoli all’aperto alla luce del sole è chiamata “umida”. La marijuana umida ha un aroma e un sapore più forti della marijuana che viene semplicemente tagliata o ammaccata.

Se vuoi una marijuana forte ma non puoi ottenerla dai semi, allora ci sono altri metodi per ottenere la potenza che desideri. Uno dei metodi più comuni utilizzati è coltivare marijuana in ambienti chiusi in condizioni di scarsa illuminazione, poiché di solito è tutto ciò che è necessario per ottenere una buona quantità di potenza.

Ci sono anche persone a cui piace coltivare marijuana di alta qualità perché non la fumano. Coltivano la marijuana all’interno delle loro case e lasciano che la pianta cresca naturalmente senza condizioni o trattamenti esterni. Sebbene sia naturale, questo metodo è molto più costoso dell’acquisto di semi.

Per avere un giardino di marijuana indoor che non sia influenzato dal maltempo, è importante seguire le giuste indicazioni per la semina. In primavera, innaffia le piante a giorni alterni con un tubo o un irrigatore. Dovresti anche appannare le piante quando piove, in modo da non finire per innaffiarle troppo. Vuoi che le piante siano a un livello di umidità ragionevole.

In estate, non concimi le piante perché non stanno crescendo e dovresti dare loro spazio per respirare perché ne avranno bisogno. Affinché le piante ricominciano a crescere in autunno, dai loro un po ‘più di luce solare.

È una buona idea avere una serra nel cortile sul retro per fornire buone condizioni di crescita per le piante. Ciò è particolarmente utile se ti piace sperimentare diversi ceppi di marijuana.

Per produrre marijuana indoor, è importante sapere come reagiranno le piante a temperature, luce, umidità o circolazione d’aria specifiche. Il modo migliore per conoscere queste cose è acquistare piante di marijuana da interni o coltivare le proprie piante di marijuana. Una serra manterrà le piante da interno a una temperatura uniforme per tutto l’anno e manterrà l’esterno a una temperatura leggermente più fresca durante i mesi freddi.

Quando si coltiva la propria marijuana, è anche importante assicurarsi di avere tutte le giuste provviste nella serra, compresi tutti i giusti semi di marijuana da interni. Questi semi possono essere ottenuti in un vivaio locale, nonché da molti rivenditori di marijuana online. Se decidi di coltivare le tue piante di marijuana, è probabile che tu abbia il giusto tipo di terreno.

Il terreno dovrebbe essere ricco di sostanze nutritive, con un pH intorno a 7,5, ed essere in grado di trattenere i nutrienti dalla pianta fino a tre anni, quindi è molto importante che tu scelga il giusto tipo di terreno. È anche importante mantenere le piante umide e dare loro un’illuminazione adeguata tutto l’anno. Ciò garantirà che crescano sani e forti. Dovrebbero anche ricevere un drenaggio sufficiente.

Ci sono molte miscele per vasi disponibili da usare per la coltivazione della marijuana. Quando ne scegli uno, ricorda che il terreno deve essere preparato con il rapporto corretto di humus e argilla o perlite. L’humus è un tipo di materia organica che contiene sostanze nutritive. L’argilla o il permesso, d’altra parte, è costituito da un materiale poroso, che consente un migliore drenaggio.

È anche una buona idea preparare il tuo giardino di marijuana al chiuso per la coltivazione in serra nel modo giusto. Un terreno acido può rendere difficile la crescita delle tue piante. Verifica sempre i livelli di pH del terreno prima di iniziare il tuo giardino.